2006, Genesi. Parole della creazione

Chapelle Saint Louis de la Salpétriére, Paris 2006
Rocca dei Sanvitale, Parma 2007

Attraverso l’incontro con gli scatti di Emma Vitti si entra nell’occhio di un ciclone dove il fluire incessante sembra essersi arrestato. Posizionato in una sorta di passaggio centrale, quasi a rappresentare l’eone da cui tutto si origina e diviene, lo sguardo attraverso cui la materia esprime il riverbero della convenzione a nome tempo rimanda a una visione oltre il velo di Maya. E, impietoso, proprio Kronos ha sigillato nella pietra il silenzioso secreto del suo stesso esistere.

Danilo Jon Scotta